Gnocchi di barbabietola con salvia e finferli

Gnocchi di barbabietola con salvia e finferli

Gnocchi di barbabietola con salvia e finferli

 

Per 4 Persone

 

Ingredienti:

4 grandi patate farinose

Ca. 1 cup di farina di farro

100 ml di succo di barbabietola

1 cucchiaino di sale himalayano

1 cucchiaino di noce moscata grattugiata fresca

Farina per la preparazione

 

Zubereitung:

Cuocere le patate in acqua bollente per circa 30 minuti con la buccia fino a quando non saranno morbide. Scolare e sbucciare mentre sono ancora calde. Schiacciare le patate con il succo di barbabietola per ottenere una purea. Mescolare sale, noce moscata e farina di farro. L’impasto deve diventare compatto e non deve più attaccare. Aggiungere un po’ di farina se necessario. Prendere piccoli pezzi di pasta e formare dei rotoli sottili su un piano di lavoro spolverato di farina. Tagliare i rotoli in diagonale con un coltello affilato in pezzi di circa 2 cm di larghezza. Metterli al fresco.

 

In una pentola alta portare l’acqua con un po’ di sale ad ebollizione. Aggiungere gli gnocchi gradualmente. L’acqua non deve bollire. Non appena vengono a galla, uscititeli con una schiumarola.

 

Ingredienti per i finferli:

Ca. 10 Finferli

8-10 foglie di salvia

2 cucchiai di olio di oliva

Sale e pepe

Pesto verde

 

Preparazione finferli:

Se necessario pulite i finferli con un pennello e tagliateli a fette. Lavate e asciugate la salvia. In una padella scaldate l’olio di oliva. Aggiungete i finferli e la salvia e friggeteli a fuoco medio per circa 5 minuti.

Aggiungete gli gnocchi in padella e riscaldateli brevemente. Stendere su 4 piatti un po’ di pesto verde. Distribuito sopra la miscela di finferli e gnocchi. Condite con sale e pepe a piacere.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *